Come partecipare

La partecipazione dei cittadini è uno strumento fondamentale per la qualità del governo del territorio.

La partecipazione non sostituisce i compiti primari del governo municipale ma rappresenta un efficace complemento della rappresentanza politica. 

Partecipare può essere un’opportunità di confronto con l’Amministrazione e di potenziamento dei legami e delle reti della comunità locale.

Le opinioni, i suggerimenti e le conoscenze dei cittadini  contribuiscono al lavoro di pianificazione del territorio e in particolare al lavoro dei tecnici e dei consulenti del Comune nella definizione del Piano Strutturale.

Chi garantisce la partecipazione?
Il Garante della Comunicazione ha il compito di assicurare e facilitare la partecipazione dei cittadini all’adozione del Piano Strutturale:

  • Garantendo un’informazione completa e tempestiva ai cittadini sull'elaborazione del Piano Strutturale
  • Coinvolgendo i cittadini, singoli o associati, in attività di informazione e in eventi di dibattito e confronto
  • Raccogliendo le opinioni che emergono dal processo partecipativo e redigendo un rapporto che sarà consegnato all’amministrazione Comunale e che contribuirà alla definizione del Piano Strutturale.

I cittadini di Bagnone potranno partecipare alla definizione del proprio Piano Strutturale:

  • Inviando un contributo scritto via email  (ufficio.pianificazione[at]comune.bagnone.ms.it) o consegnandolo al punto informativo sul Piano Strutturale presso il comune di Bagnone.
  • Ponendo domande e dubbi via e-mail (biblioteca[at]comune.bagnone.ms.it) alle quali risponderà il Garante della Comunicazione dopo aver consultato, a seconda del quesito, il Sindaco e/o gli uffici tecnici e i consulenti del Comune.